Ologrammi interattivi, pubblicità, spettacoli, musei.

Pellicola, piramide, ventola, schermi autostereoscopici, su acqua, ghiaccio secco sino alla tecnologia Voxon.

Gli ologrammi rappresentano una suggestiva forma di comunicazione pubblicitaria, didattica o spettacolare.

Realizzabili con costi molto bassi, possono essere addirittura interattivi, ossia, cambiare aspetto a seconda dei gesti delle mani, fatti dall'artista,dallo spettatore o dal cliente.

 IMG_20180403_1854441jpg IMG_20180403_1854541jpg 

Esistono diversi modi per creare illusioni ottiche tridimensionali sospese nell'aria, gli ologrammi nascono da libri e film di fantascienza e come accade per tante cose immaginate da registi e scrittori, sono diventati realtà..

Alcuni di quelli presenti in questa pagina non necessitano di giochi di lenti e specchi.

Proiettati sull'acqua vaporizzata(vedi Godzilla in Giappone), proiettati sul ghiaccio secco o su ogni tipo di supporto in grado di fermare la luce.


Proiettore olografico a rotazione.

Noto anche come schermo 3D (3D screen), consente una proiezione animata senza dover collegare il computer, le immagini riprese dalle telecamere non rendono giustizia.

Il principio di funzionamento si basa sui ritardi della nostra retina per cui il massimo effetto è godibile solo ad occhio nudo.

Dato il forte impatto sul pubblico, è uno strumento ideale e facilmente gestibile in ambito scenografico, didattico/museale e pubblicitario.

Nel test che qui riportato potete vedere alcuni elementi tridimensionali di varia natura.


Installazione pubblicitaria olografica 2018.

Questo breve video mostra l'installazione olografica pubblicitaria all'interno di un locale.

Piramide olografica, statica o animata.

La tecnologia piramidale consente di vedere l'oggetto da tutti e quattro i lati, ad esempio, la navetta nuragica qui esposta mostrerà il suo fianco se vista dai lati, la prua se osservata da davanti e la poppa se osservata da dietro, stesso discorso per il Gigante di Monte Prama.

La piramide olografica risulta particolarmente indicata per moltissime applicazioni, commerciali, didattiche, museali ed altro.

Anche questa tecnica rientra nel concetto di Social Experience, ossia, a differenza della realtà virtuale è fruibile contemporaneamente da più persone che a loro volta interagiranno tra loro scambiando commenti.

 

prev next

Navetta nuragica 2018 - Ologramma su piramide

Il punto di vista cambia a seconda del lato osservato, lo sdoppiamento dell'immagine è dovuto ad uno spessore eccessivo della piramide, che in questo caso è un giocattolo ordinato su internet. Interessante per i suoi principi, l'ologramma piramidale è di particolare impatto e funzionale nel dare le giuste informazioni.


Habanero Holo Night 3D 2017

Questo è il secondo ologramma sperimentale su pellicola del 2017, il modello è l'Alieno 231


Ologramma sperimentale, persona reale in scala 1:1

Grazie all'amica Susy, è stato possibile realizzare un'ologramma sperimentale di persona reale a grandezza naturale, la distorsione centrale dell'immagine è dovuta ai mezzi di fortuna usati.


Ologramma in vetro sintetico

L'ologramma in vetro sintetico si ottiene grazie ad una stampante laser che incide tridimensionalmente punto dopo punto un supporto volumetrico trasparente. Il soggetto è infatti rappresentato da una "nuvola di punti", ogni lato rappresenta il giusto profilo e in rotazione i lati si raccordano quasi perfettamente, l'importante è illuminarlo a dovere così da valorizzare i punti incisi.

prev next